BigProfiles

BigProfiles-logo

Banche e Assicurazioni nell’era digitale: come l’Intelligenza Artificiale traccia il futuro di questi due settori

La digitalizzazione è un processo ormai inarrestabile a cui le imprese di ogni settore devono sottoporsi in maniera adeguata per poter  mantenere o acquisire una posizione forte all’interno del mercato di riferimento.

 

Non fanno eccezione banche e assicurazioni che, negli ultimi anni, hanno visto cambiare radicalmente i propri modelli di business, operando  un’importante diminuzione del numero di filiali fisiche presenti sul territorio in favore di un notevole aumento di pratiche gestite esclusivamente online e telefonicamente.

 

Le novità che il futuro digitale porta con sé, impongono alle aziende di adattarsi al meglio ai nuovi paradigmi, soprattutto in termini di acquisizione di clienti e alla fidelizzazione di quelli che già fanno parte della customer base aziendale.

 

Se è vero che nel mondo moderno tutto è alla portata del cliente, per cui gli basta digitare una domanda sul proprio smartphone per avere innumerevoli risposte da infiniti attori diversi, è necessario che banche e assicurazioni impongano un cambio di rotta deciso in grado di fargli mantenere una presenza costante e di qualità che si sleghi dalle logiche arcaiche che le hanno dominate fino a poco tempo fa.  Sono emersi, nell’ultimo decennio, importanti player che hanno rivoluzionato il mercato dei Financial Services proponendosi proprio come “innovatori digitali”, prendiamo ad esempio le banche presenti esclusivamente in digitale, che sono riuscite rosicchiare ampie fette di mercato, soprattutto quello consumer più giovane e dinamico.

 

 

Per riuscire a prosperare nel contesto odierno, è necessario quindi che banche e assicurazioni adottino un approccio omnicanale, in grado di abbracciare nella loro interezza le necessità dei consumatori e di dare risposte adeguate alle loro problematiche attraverso tutti i touchpoint aziendali.

 

Ciò è possibile facendo uso di nuove tecnologie come l’Intelligenza Artificiale, che oggi rappresentano il vero asso nella manica per tutte le aziende che vogliono mantenere saldo il proprio posto nel mercato o ricavare nuovi margini dallo stesso. Grazie ad essa, infatti, diventa possibile adottare strategie come:

 

  • Analizzare le problematiche per rispondere in maniera proattiva alle necessità dei consumatori;
  • Identificare in tempo reale i contatti più propensi ad acquistare una polizza o a richiedere un finanziamento;
  • Predire quale sia il prodotto migliore per ogni cliente;
  • Assegnare sempre l’operatore migliore per ogni cliente.

 

Realtà come BigProfiles nascono proprio per fornire informazioni di questo tipo in modo rapido e semplice a chi si occupa delle vendite o della customer base aziendale.

 

Ma come possono fare Banche e Assicurazioni ad implementare l’intelligenza artificiale all’interno del proprio business?

 

Implementare l’IA all’interno di una realtà aziendale è un processo che abbiamo reso semplice ed efficace, grazie alla nostra piattaforma no-code.Per saperne di più, vienici a trovare nel nostro sito.

Condividi